Una domenica a Parma

Una domenica a Parma

Sapete già cosa fare domani con i vostri bambini, domenica 17 gennaio? Ecco alcuni eventi, spettacoli e laboratori per la famiglia a Parma e provincia. Scopriamoli insieme su Bimbi Parma  eventibimbiparma

ore 16 Casa Natale Arturo Toscanini Borgo Rodolfo Tanzi, 13 Parma 
Workshop per bambini
VIVA TOSCANINI!
Laboratorio per bimbi dai 7 anni
Mio e Mia, due estrosi personaggi che si presentano come grandi direttori d’orchestra, introducono i bambini alla scoperta delle gesta del grande Arturo Toscanini, del quale dicono di essere altrettanto bravi: ma sarà vero? Comincia allora un fantasioso ed avventuroso viaggio musicale, durante il quale essi proveranno a inventare e dirigere insieme ai bambini un’orchestra con mani, bocca e piedi. Sarà un’esperienza giocosa, tra finzione e realtà, attraverso la quale scoprire la vita di Arturo e il mestiere del direttore d’orchestra.Durata: 40 min. circa Età: dai 7 anni
ATTIVITÀ GRATUITA
Prenotazione obbligatoria: 0521-031170
info@casadellamusica.it

ore 16,30 Teatro Europa – Via Oradour 14 – Parma
RE TUTTO CANCELLA ovvero come nacquero le parole
Spettacolo adatto a bambini dai 4 agli 8 anni
C’era una volta un principe bambino. Di andare a scuola voglia non ne aveva ed allora piangeva. Numeri, note, lettere e figure per lui eran solo seccature, perché troppo difficili e complicate, che quasi quasi le avrebbe strozzate. Le odiava proprio con rancore e promise vendetta dal profondo del suo cuore. Promise che se grande fosse diventato, tutte le scritte avrebbe mangiato….Intanto le lettere passavano …e Re Tutto Cancella, spettacolo dedicato in particolare ai bambini che stanno per scoprire o hanno appena scoperto l’universo delle lettere, dei numeri, delle figure geometriche e delle note. Lo spettacolo è incentrato su tematiche semplici ma fondamentali quali: – le lettere; – i numeri; – le figure geometriche; – le note; – punti cardinali; – le parole e le frasi; – l’importanza di collaborare con gli altri per superare le difficoltà; – il riconoscimento e l’accettazione delle difficoltà.re-tutto_13
Dalla narrazione scaturisce l’insegnamento che per superare gli ostacoli è fondamentale il lavoro di squadra. Infatti, soltanto mettendosi insieme, le lettere riusciranno a creare le parole e poi le frasi, con le quali convinceranno il Re Tutto Cancella a svuotare i sacchi con dentro i suoi prigionieri/ingredienti.
durata: 50 minuti
Ingresso: Intero euro 8,00 – Ridotto euro 6,00 (bambini fino a 14 anni)
INFO e prenotazioni: 0521 243377
europateatri.pr@gmail.com
www.europateatri.it

ore 16,30 Castello dei burattini, via Melloni, Parma
ore 11.00: visita guidata
ore 16.30: PUPAZZI D’OMBRA
Visita guidata gratuita per famiglie alla scoperta del legame tra pupazzi, ombre e luci
INFO: www.castellodeiburattini.it

ore 16.30 Teatro al Parco – Parco Ducale – Parma
IL VOLO: per Weekend al Parco con la La Baracca – Testoni Ragazzi
La storia di due amici che mettono insieme le loro passioni e tentano l`impresa delle imprese: il volo. Spettacolo dai 3 anni
In una discarica vivono due strani e simpatici personaggi: Gustavo e Gioacchino. Gustavo costruisce macchine speciali, motori mai visti, e sogna di realizzare una trivella che, scavando, lo porti fino in Cina; Gioacchino sogna di volare, ma senza motore, solo con l’aiuto del vento, e racconta a Gustavo di come anche il bruco, proprio il bruco, trasformandosi in farfalla, possa volare. Volare! Tutto può volare! Sacchi della spazzatura, fogli di carta, piume, palline, bidoni, tutto quello che si incontra per la strada. Magari potrebbero volare anche loro…È così che Gioacchino trascinerà Gustavo a scoprire la forza del vento, mentre Gustavo gli insegnerà l’efficacia della meccanica. Insieme, aiutati dalla forza del desiderio e dell’immaginazione, costruiranno una macchina volante. … ma riusciranno a spiccare il volo? Qualcuno sostiene che Gustavo e Gioacchino ce l’abbiano fatta, che siano riusciti a volare altissimi nel cielo. Ma nessuno può dirlo… nessuno li ha visti. Lo spettacolo è dedicato a Gustav Mesmer, l’Icaro di Lautertal. Mesmer tentò di realizzare con la bicicletta il sogno di volare. Una volta riuscì ad alzarsi fino a 50 metri dal suolo, ma nessuno lo vide.
INFO: tel. 0521.992044 / 989430
www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciolebimbi parma
biglietteriabriciole@solaresdellearti.it

ore 17,30 presso Feltrinelli, strada Farini, 17 – Parma
ENTRIAMO NEL QUADRO…SEGUENDO PICASSO
Laboratorio creativo per bambini da 8 anni
Guidati da Gianna Mencarelli, i bambini diventano piccoli detective e cercano di decifrare il mistero che si cela nel capolavoro di Velazquez, “Las Meninas”. Seguendo l’esempio tracciato da Picasso, scoprono le geometrie nascoste nel celebre quadro seicentesco e arrivano a capire l’interpretazione cubista del grande maestro. Tocca poi a loro accendere la fantasia per ridisegnare l’opera di Mirò “Donna con tre capelli”, usando forme geometriche e tanto colore.
Attività Gratuita
INFO: 0521 237492
parma@lafeltrinelli.it

ore 10 a Pian delle Giare , Schia, Comune di Tizzano Val parma (PR)
Gran Tour dell Monte Caio. “emozioni free-ride sulla neve” , per tutti.schia
Ciaspolata divertente e di medio impegno (ragazzi dai 9 anni), è richiesta solo voglia di camminare: un po’ di fatica in salita, ma non tanta, e in discesa il divertimento è assicurato Dislivello indicativo 400 metri; durata circa 4 ore , rientro previsto per le 14
INFO e COSTI dettagliate sui programmi: www.macignovivo.it
Prenotazione obbligatoria: contattare la Guida A.E Marcello Cantarelli
cell. 338 4406874, marcellocantarelli@virgilio.it

ore 16 – Teatro Magnani, p.zza Verdi, 1 Fidenza
“IL BOSCO INFIOCCHETTATO”
Allestimento e regia SOGNAMBULI
Adatto a grandi e bambini a partire da 4 anni
Una storia immaginata e scritta da Alex Jones insieme a Cosimo Gigante.Più di una favola è una storia di innocenza, amicizia, sacrificio e rinnovamento che farà emozionare grandi e bambini. Uno spettacolo innovativo, dalle forti emozioni e dal messaggio più che mai attuale che vi lascerà senza parole.
INGRESSO GRATUITO
Apertura Biglietteria ore 15,30

ore 16.45 – Sala Civica di San Polo di Torrile, via G. Verdi, 1 (Torrile)
UN GIRO NEL CIELO Liberamente ispirato al libro “Il giro del cielo” di Daniel Pennac
con Mimmo Gerunda e Veronica Boccia; regia di Giuseppe Piccione.
Chi di noi non vorrebbe fare “un giro nel cielo”, sorretto dalle ali della fantasia? Liberamente ispirato al libro “Il giro del cielo” di Daniel Pennac, lo spettacolo della giovane Compagnia del Cocco, vincitrice del Bando Nuove Prospettive 2015- 2016 promosso dal Teatro del Cerchio, porterà in scena, proprio il desiderio, a tutti comune, di allontanarsi talvolta da una realtà spiacevole attraverso l’immaginazione, la sola che può aprire alla meraviglia, allo stupore incondizionato e veramente ristoratore. E cosa c’è di meglio del gioco per raggiungere questo scopo? Non solo quello teatrale, che già da solo traduce lo spirito dell’originale letterario in azione (sostituendo giustamente quell’articolo “il” con un più rispettoso indeterminativo “un”) ma, soprattutto, quello che i due protagonisti, padre e figlia sapranno inventare per superare le tante paure legate alla degenza della piccola in una stanza d’ospedale e a un suo imminente intervento chirurgico. Tutto può assumere una luce diversa e un diverso significato se non si cede alla tristezza e allo sconforto ma, al contrario, si prova ad attingere alla creatività più gioiosa e divertente. Così il dottore con quella mascherina verde che nasconde il sorriso non spaventa più, se poi, grazie a un lenzuolo, si riesce a volare come un supereroe! E quello “scheletro” d’armadio che cela nuove e vecchie paure, non è poi così terribile se ci si affida all’immaginazione per osservare la realtà con occhi diversi… ed ecco che ci si trova su un grattacielo, o meglio ancora … su un’astronave, nel blu del cielo! Nemmeno gli incubi dell’anestesia spaventano più perché attraverso la forza dell’amore familiare, i bei sogni sono assicurati! Un viaggio immaginario tra un passato da ricordare con gioia e un presente da reinventare con allegria. E sapete chi li aiuterà a sconfiggere ogni malinconia? Nientepopodimeno che l’asinello Hi-Ho! Cioè, il suo peluche…non lui per davvero… ma quello che importa è affidarsi alla fantasia, giusto? E allora, venite anche voi a fare “un giro nel cielo”!
Per info e prenotazioni:
tel. 349 5740360/331 8978682
info@teatrodelcerchio.it
www.teatrodelcerchio.it

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 17/01/2016
Tutto il giorno


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati .*