Chi nasce d’estate è più in salute grazie alla Vitamina D che viene prodotta

Chi nasce d’estate è più in salute grazie alla Vitamina D che viene prodotta

L’Università di Cambridge ha reso noto qualche giorno fa dei risultati di una ricerca secondo cui l’intelligenza di una persona dipende dal periodo dell’anno in cui è nata. Ad esempio, chi nasce in estate è più forte, robusto e alto della media. Questo avviene perché le donne in gravidanza durante i mesi più caldi, e quindi con più sole, producono maggiore Vitamina D. Quindi questo può essere determinante sia per lo sviluppo fisico che quello cognitivo di una persona infatti: i bambini nati da giugno, luglio e agosto, sono più forti subito dopo il parto, una caratteristica che li seguirà per tutta la vita e saranno meno predisposti a malattie come il diabete, il cancro, alla sclerosi multipla e avranno le ossa più forti.

Inoltre, per i bambini nati durante la bella stagione c’è il 10% di probabilità in più di essere più alti della norma, contro chi è nato a dicembre che è più basso di tre millimetri rispetto a quelli nati a giugno.

Un’altra curiosità emersa dallo studio, riguarda proprio la sfera femminile perché le bambine nate con il caldo iniziano la pubertà più tardi, rispetto alle coetanee venute al mondo negli altri mesi dell’anno.

Altre variabili sono consultabili cliccando qui.

Condividi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati .*